Studio Legale Bardinella

Contributi non versati: l’Inps è litisconsorte necessario

Notizie come questa sono ormai all’ordine del giorno…

Purtroppo se sei un dipendente della pubblica amministrazione e vuoi evitare di trovarti in situazioni del genere, tutte le informazioni che dovresti conoscere sulla previdenza di base non sono proprio facili da reperire. La materia previdenziale riguarda anche i dipendenti del settore privato che hanno problemi con l’inps o con il datore di lavoro.

Sia che tu faccia parte del primo gruppo o del secondo, conoscere in modo approfondito la materia non è compito tuo.

Ecco perché affidarsi a un avvocato con un’esperienza concreta, un vero professionista che si sa “muovere” fra tribunali e corti d’appello. Lui o lei può essere l’unica vera alternativa che hai per ottenere giustizia in materia di lavoro.

Avendo accumulato un po’ di anni nel settore previdenziale, ci sono molte questioni che mi sono ritrovata ad affrontare.

Per esempio gli invalidi o i pensionati hanno dei diritti fondamentali, che devono essere garantiti dall’INPS. I soggetti nominati devono produrre un’apposita domanda per avere la possibilità di ottenere soprattutto i risarcimenti e i rimborsi, in maniera particolare quelli che riguardano gli arretrati della pensione d’invalidità e le somme relative all’accompagnamento.

Spesso non è affatto scontato riuscire a farsi riconoscere questi diritti.

Nella vita niente è semplice…

Ci sono infatti numerosi casi in cui si deve superare un percorso a ostacoli per riuscire a ottenere dei diritti che invece spetterebbero in maniera fondamentale.

“Ma cosa si può fare a questo proposito?”

“Qual è la soluzione più giusta a cui fare ricorso?”

Ok, le domande sono tante, qui voglio solo darti qualche spunto o suggerimento.

Pensa ad esempio ai diritti che un pensionato o un invalido potrebbero ottenere… Scrivo “potrebbero” perché non è detto che li ottengano, anzi, solitamente non li ottengono.

Ne vuoi un esempio?
Gli anziani che hanno superato i 60 anni di età, che sono invalidi totali e che hanno un reddito molto basso e per i quali si può intervenire per ottenere gli arretrati per gli ultimi dieci anni e non solo per cinque.

Io come professionista nel campo previdenziale, posso ad esempio aiutarli a ottenere gli arretrati dal momento in cui compiono 60 anni, se sono già invalidi civili totali.

Grazie al mio metodo di collaborazione con i Patronati posso aiutarti senza particolari obblighi o doveri, analizzando la tua situazione.

Ti basta lasciare i tuoi dati e ti contatterò per darti un primo consulto.

Purtroppo il mio tempo è limitato.

Per questo motivo darò priorità ai primi 10 che lasceranno il contatto.
Tutti gli altri seguiranno la procedura d’attesa standard.

Compila il form per assicurarti senza impegno il tempo di cui hai bisogno.

I dati personali sono trattati in conformità al GDPR 2016/679. Informativa Privacy

© Copyright 2022 STUDIO LEGALE BARDINELLA Tutti i diritti riservati. | Informativa Privacy